Beinette InCantata - Festival del Ventennale - Associazione Sicut Lilium

2018.06.17 - Beinette InCantata, Festival del Ventennale - Locandina

Scarica la Locandina

Domenica 17 giugno 2018
tutta la giornata 
Beinette (CN),
Chiesa Parrocchiale
Confraternita di S. Croce (Crusà)
Salone Polivalente "A. Olivetti" 
 

Musica per tutti i gusti 
Street food e bevande 
Mostra di strumenti musicali
Intrattenimento per bambini
Letture Animate 
 

 

Con grande piacere annunciamo la speciale giornata di festeggiamenti che organizziamo per domenica 17/6: “Beinette InCantata – Festival del Ventennale”, inserita del calendario della rassegna “Sentieri di Musica”.

L’occasione per festeggiare è ottima: quest’anno ricorrono 20 anni di attività del Coro Sicut Lilium.

Il centro di Beinette risuonerà di musica e potremo farci incantare da suoni e generi musicali diversissimi; nel pomeriggio si potrà ascoltare musica per tutti i gusti: rock, pop, jazz, musica popolare, musica d’autore, classica, folk, occitana e naturalmente musica corale.

Nel corso della giornata nell’area tra il Parco Gauberti  e la Biblioteca Civica ci sarà un mercatino a tema musicale con bancarelle di ogni tipo che proporranno oggetti a tema musica; saranno presenti anche liutai e venditori di oggetti musicali.

La festa sarà completata da bevande e street food  che si potrà consumare in zona, oltre che nei locali beinettesi.

Dalla tarda mattinata della Biblioteca Civica Gauberti sarà allestita la mostra “Cucurbita Sapiens”: un’esposizione di un centinaio di strumenti musicali realizzati interamente con zucche. Un’esposizione che è subito divertimento, grazie all’impiego del simpatico ortaggio; un’occasione unica di conoscere questi rari oggetti frutto della perizia di Danilo Raimondo, artigiano, liutaio e musicista.

Non mancheranno le occasioni e gli spazi per i bambini che potranno giocare nel vicino parco giochi, insieme con il Gruppo Animatori della Parrocchia di Beinette.

Una giornata densa che inizierà in mattinata con il ritrovo di tutti i cori partecipanti al festival, per partecipare alla santa messa; la giornata si concluderà in serata con la musica e danze occitane del gruppo Quba Libre in versione ampia, con voce, cornamuse, ghironda, oltre agli immancabili semitunes e flauti.

 

Ingresso libero e gratuito

L'evento su FaceBook  -  Seguici su FaceBook

 

 

Consulta la news-letter per questo evento

 

Questi gli orari della giornata:

10:30-11:30 – Messa Cantata in Chiesa Parrocchiale con tutti i cori, con la guida della Cantoria di Beinette

Convivialità: Possibilità di aperitivi e di pranzare presso i locali del paese o con lo street food presso il Parco Gauberti vicino alla Biblioteca.

14:00-14:30 – Apertura del festival.

14:30-18:00 – Concerti musicali nei tre siti Beinettesi: Chiesa Parrocchiale / Crusà (Confraternita della Croce) / Salone Polivalente.

Avvicendamento gruppi ogni mezz’ora:

17:30-18:00 – Braxophone Marching Band dalla Chiesa Parrocchiale alla Crusà verso il Salone Polivalente

18:00-18:45 – Concerto Conclusivo presso il Salone Polivalente del Coro Sicut Lilium ed alcuni ex coristi, gruppo vocale Ensemble del Giglio ed orchestra barocca Accademia Eridana.

18:45-19:00 – Canto Comune di tutti i gruppi partecipanti: esecuzione congiunta nel parco Gauberti di alcuni brani a cappella da parte di tutti i cori partecipanti al festival

19:00 – Conclusione del festival, ringraziamenti e saluti finali.

Convivialità: cena libera. Possibilità di cenare presso i locali del paese o il chiosco all’aperto.

In serata: concerto e serata danzante con Quba Libre: gruppo folk occitano

 

Nel pomeriggio saranno questi i gruppi che interverranno:

  • The Braxophone: quintetto di fiati di Giuseppe Notabella, insegnante della PSM
  • Bee Trio: trio jazz-pop composto da chitarra, basso e voce di Roberta Delfino (insegnante di canto moderno della PSM)
  • 3Loud: trio rock con Mekko, chitarra e voce, M. Ferrua, basso, e G. Mattiauda, batteria (insegnanti della PSM)
  • Lizziweil: duo di musica cantautorale di Laura Vertamy, voce e chitarra (insegnante della PSM), e L. Panicciari (violoncello)
  • Duo Violoncello-Fisarmonica, con Francesca Villiot e Ezio Ghibaudo (insegnante della PSM)
  • Coro Armonicantum (Castagneto Po), direttore Martina Bonomo: coro misto
  • Coro Città di Carignano (TO), direttore Ettore Galvani: coro popolare maschile
  • Coro Polifonico di Boves, direttore Flavio Becchis: coro polifonico misto
  • Società Corale Città di Cuneo, direttore Giuseppe Cappotto: coro polifonico misto
  • Ensemble del Giglio, direttore Livio Cavallo: gruppo vocale misto
  • Coro Sicut Lilium, direttore Livio Cavallo: coro misto
  • Accademia Eridana: orchestra barocca
  • Quba Libre: gruppo folk occitano

 

Sarà una grande festa per il “compleanno” del Coro Sicut Lilium; una festa che abbiamo voluto condividere offrendo concerti con gruppi di grande richiamo.

 

Come spesso accade, il coro Sicut Lilium nacque da un gruppo di amici che si ritrovavano per suonare e cantare a matrimoni di amici; da lì venne l’idea di ritrovarsi per cantare con più regolarità. Il passo per diventare un coro polifonico fu breve e nel giro di pochi anni la sede delle prove su spostata dall’oratorio di Pianfei al salone dell’ex biblioteca di Beinette, che è tutt’ora la sede prove del coro.

In questi anni il repertorio si è ampliato, abbiamo commissionato ed eseguito molti nuovi brani di giovani compositori e tanti cantori sono passati tra le fila del coro, circa un’ottantina provenienti non solo da Beinette ma da molti comuni del Cuneese e del Monregalese.

Sarà una modo per ritrovarsi, con tanta musica, tanti amici e naturalmente cibo e buon vino (e birra!).

Vi aspettiamo numerosi!